Tre passaggi con Mister Morlupo per fare il bilancio della stagione

Il voto a questa stagione

“Io direi un bel 7, non si può festeggiare per un sesto posto ma considerando da dove siamo partiti lo scorso a anno a Marzo – penultimi – ad oggi è stato un percorso di crescita importante. Quindi sicuramente il voto è positivo.”

La prima esperienza in panchina con i “grandi”

“Personalmente sono cresciuto tantissimo, quando ho lasciato il settore giovanile per la prima squadra speravo di poter imparare così tanto. È un calcio diverso, più pratico e meno formativo ma ugualmente bello. Ho capito col tempo che bisognava trovare la via di mezzo tra la mia idea di calcio e quella di un gruppo di calciatori già formati e credo che alla fine ci siamo riusciti alla grande grazie soprattutto alla voglia dei ragazzi di mettersi in gioco.”

I momenti più belli

“Direi che le immagini più significative sono sicuramente quella della vittoria in casa della prima in classifica o dell’ultima vittoria fuori casa contro il Gordiani che si giocava la salvezza e dove nonostante noi non avessimo più niente da giocarci abbiamo fatto una partita vera e intensa. Dovrebbe essere scontato nello sport onorare fino alla fine l’integrità del campionato ma spesso in queste categorie non è così e vediamo squadre mollare completamente e falsare tanti risultati.”