comunicazione ai soci

19 Mag 2020 | Comunicazioni

comunicazione ai soci

19 Mag 2020 | Comunicazioni

Gentili amici,

sono trascorsi oltre due mesi da quando i problemi derivanti dall’epidemia di coronavirus ci hanno costretti, come tutte le altre strutture, ad una chiusura forzata del nostro impianto ed alla conseguente sospensione delle attività sportive. Da allora abbiamo cercato di rimanere vicini ai nostri ragazzi in ogni modo possibile e ciò anche grazie alla collaborazione dell’ AC MILAN alla quale siamo affiliati ormai da diversi anni; abbiamo svolto attività on-line tramite i nostri tecnici, inviato filmati, organizzato conference e dibattiti con i nostri piccoli e grandi atleti e siamo stati compensati da una partecipazione nutrita ed entusiasta, forse si poteva fare di più ma credeteci ce l’abbiamo messa tutta con la mente e con il cuore.

Molti di Voi ci hanno più volte chiesto informazioni in merito ai periodi di attività non goduti dai ragazzi anche se puntualmente pagati e fino ad oggi non siamo stati in grado di fornire risposte certe perché anche noi eravamo in attesa di riscontro alle nostre numerose richieste di aiuto inviate ai nostri partners (Federazione, AC MILAN, Comune di Roma, Società erogatrici di servizi), purtroppo allo stato delle cose non sembra si possa contare, almeno al momento, su aiuti da alcuno (probabilmente nemmeno in futuro) di contro, in quanto Operatori Sportivi, siamo comunque chiamati a sostenere costi di gestione legati ad una attività al momento ferma e nell’incertezza di una riapertura a breve.

Non è però nostra abitudine ignorare i problemi dei nostri Soci e delle famiglie che da anni ci seguono con fiducia e stima, abbiamo pertanto predisposto un piano di recupero per il periodo di attività non goduto, tale piano tiene ovviamente conto dei costi vivi comunque da noi sostenuti e non recuperabili (tesseramenti, assicurazioni, royalties, materiali vari, manutenzioni, ecc.) e dei mesi nei quali l’attività si è svolta regolarmente.

Gli importi derivanti dalla ricognizione di cui sopra, in linea con quanto previsto dal DECRETO RILANCIO (art. 210 comma 4), saranno messi a disposizione delle famiglie sotto forma di bonus da spendere in occasione della prossima stagione sportiva che ci auguriamo possa iniziare dal mese di settembre 2020, precisiamo che non necessita da parte delle famiglie la presentazione della richiesta entro 30 gg. dall’entrata in vigore del decreto in quanto il BONUS sarà da noi riconosciuto d’ufficio, a tutti gli aventi diritto.

Se le disposizioni di legge consentiranno la riapertura degli impianti dalla fine del corrente mese di maggio è nostra intenzione utilizzare il periodo estivo per intraprendere tutte le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria necessarie per rendere l’impianto adeguato ai protocolli di sicurezza che la legge impone.
Rimanendo sempre a disposizione cogliamo l’occasione per inviare a tutti Voi i nostri più cari saluti ed auguri.

 

Polisportiva G.Castello Calcio

dalla bacheca

Under 14 Elite: il Castello conquista la salvezza matematica

Under 14 Elite: il Castello conquista la salvezza matematica

Un traguardo importante, essenziale, da ricordare per il nostro Club. In un Girone complicato, in una categoria altrettanto complessa i ragazzi di Mister Litrenta raggiungono l'obiettivo salvezza con due giornate di anticipo. Queste le parole piene di orgoglio del...

Memorial Giordano Ciarpella. Le parole di Di Cicco

Memorial Giordano Ciarpella. Le parole di Di Cicco

Le parole di Emiliano Di Cicco, dopo l' Ottava Edizione del Memorial Giordano Ciarpella: "Si conclude l' Ottava Edizione del Memorial Giordano Ciarpella con un po' di rammarico per il maltempo che ha fatto saltare qualche sorpresa in più per i genitori e i ragazzi....

Prima Categoria. Il bilancio di Mister Morlupo

Prima Categoria. Il bilancio di Mister Morlupo

La parola a Mister Morlupo per il bilancio parziale della stagione della nostra Prima Squadra: "Il bilancio di questa prima parte di stagione è neutro, diciamo che il bicchiere è mezzo pieno. Abbiamo fatto troppi pareggi e perso molti punti in maniera ingenua, ma...